La fase riabilitativa/rieducativa è un momento di fondamentale importanza nel percorso successivo a un infortunio, poiché rappresenta il ponte tra la fase di cura e quella di ritorno alle attività quotidiane, sportive e non.

Riteniamo che la rieducazione eseguita con approccio psico-posturo-funzionale sia, se messa correttamente in atto, una strategia in grado di fornire gli strumenti indispensabili al cliente per mantenere nel tempo i risultati ottenuti durante il suo percorso.

Nella nostra idea di Rehab rientra il significato più profondo del termine “Ri- Abilitare”: restituire alle persone le funzioni compromesse, siano esse di carattere fisico, psicologico o socio-relazionale. Tale approccio, attraverso la partecipazione multidisciplinare di più professionisti del benessere, ci fornisce l’occasione di accompagnare ogni persona verso la migliore espressione di sé e soprattutto imprimere la consapevolezza che il percorso intrapreso insieme non finisce con noi, ma continua inevitabilmente durante tutta la vita.

Entrando nel dettaglio delle nostre attività, ci avvaliamo della collaborazione di figure sanitarie quali ortopedico, fisioterapista, osteopata e psicologa proprio per fornire il più ampio spettro di soluzioni al cliente. Il principio guida e fine ultimo del nostro operato è sempre il ripristino del MOVIMENTO, poiché condividiamo l’idea che esso sia la base della vita di relazione. Valutando attentamente tutte le esigenze individuali, inseriremo la persona all’interno di una precisa fase del percorso riabilitativo, nel tentativo di fornire la soluzione più veloce ma che sia allo stesso tempo efficace e duratura.

Crediamo molto nell’approccio pro-attivo dell’individuo nella sua ri-abilitazione, chiediamo infatti partecipazione, disponibilità ed impegno alle persone che seguiamo. Dal canto nostro proviamo a percepire la reale volontà di aderire a un percorso che molto spesso è necessario ma che non viene considerato indispensabile da parte del cliente, cercando di aumentare la sua consapevolezza rispetto alle problematiche da affrontare e ai benefici globali e duraturi apportati dall’acquisizione di un nuovo stile di vita.

La Riabilitazione dunque non riguarda solo gli sportivi, ma è un momento per migliorare la vita di tutti coloro i quali abbiano subito un grave infortunio o vivano una situazione di disagio a causa incidenti, traumi di carattere psico-fisico o che soffrano di dolori ( Mal di schiena, Cervicalgia, Lombalgia ) e patologie di carattere cronico.