Organizzazione aziendale: di cosa parliamo?

Dotarsi di una organizzazione all’interno della propria struttura aziendale è a mio avviso fondamentale. È fondamentale che ognuno sappia cosa fare e quando farlo, ciò rende più produttivi. Favorisce inoltre un’economia energetica e consente di frammentare gli obiettivi di medio e lungo periodo in obiettivi “giornalieri”. Questa “frammentazione di “stimoli” fa si che tutti siano motivati.

Cos’è l’organizzazione aziendale?

business structure organization

Considero l’organizzazione aziendale una vera e propria DISCIPLINA fatta di metodi applicativi che una volta conosciuti; applicati e fatti propri, portano inevitabilmente al miglioramento dell’intero assetto aziendale.

“L’organizzazione aziendale è la gestione ed il coordinamento di tutte le persone e le funzioni aziendali, iniziò così il mio secondo, lontano, anno di università. Pertanto un’azienda organizzata è un’azienda ordinata che funziona in “maniera fluida”, senza troppi intoppi e con un minimo dispendio della preziosa risorsa “tempo”; dispendio che si ha essenzialmente di fronte al “al non sapere chi fa cosa e come”.

puzzle chaos broken

La mancanza di organizzazione può far si che vi sia la necessità di dover sopperire al lavoro svolto male o non svolto da qualche collaboratore meno efficiente di altri; può far si che manchi una nitida focalizzazione degli obiettivi da parte dei diversi attori aziendali; può anche comportare una gran confusione tra le diverse persone che vivono l’azienda e quindi confusione circa la responsabilità da imputare a ciascuno. Tutti questi aspetti senza tralasciare i costi addizionali da sostenere per calibrare nuovamente l’assetto.

Vantaggi e svantaggi

Tre sono le grosse conseguenze per un’azienda DIS-organizzata:

  • Perdita di competitività su mercato;
  • Gap informativo tra i vari centri di responsabilità e nei passaggi generazionali;
  • Crisi d’azienda (in ultima istanza).

Infine mi sembra opportuno riportare quelli che, a mio avviso, sono i vantaggi per una azienda organizzata:

  • Riduce lo spreco della risorsa tempo;
  • Non crea asimmetria informativa nella compagine aziendale;
  • Allinea le energie di tutte le persone agli obiettivi aziendali;
  • Avvantaggia nuovi collaboratori in fase di affiancamento ed inserimento;
  • Migliora la qualità dei servizi e prodotti offerti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *