postura cosa

G. e arrivato da noi molto insicuro, chiuso in se stesso e con la voglia di migliorare la propria postura per iniziare a relazionarsi positivamente con il mondo. Quello che vediamo nella foto a sinistra non è soltanto il risultato dei suoi squilibri muscolo-scheletrici ma anche la conseguenza della sua emotività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *