“Il cambiamento come scelta, non come reazione”

Questa è la frase che abbiamo scritto sulla grande lavagna che accoglie chiunque entra in casa nostra e che fa capolino dal nostro angolo caffè e tisaneria; quasi come a voler strizzare l’occhio a chi si ferma -per un attimo o un po’ di più- insieme a noi, per riflettere su se stesso/stessa.

Dunque, parliamo sempre di cambiamento, ma in quali termini? Questo articolo blog del #mondofitlab è una breve riflessione su questo concetto, da sorseggiare -appunto- insieme ad un caffè.

Ogni giorno compiamo scelte: nel nostro lavoro, nel il nostro tempo libero, su cosa mangiare… ma quando e in che misura scegliamo di iniziare un processo di cambiamento della nostra vita?

Ora, domani, tra una settimana, un mese o un anno?

Cosa significa scegliere il cambiamento

L’atto di scegliere è come la chiave che ci consente di mettere in moto la nostra auto, per raggiungere tutte le tappe che ciascuno -appunto- sceglie per il proprio viaggio. E questo non sarà certo libero da incidenti di percorso ed imprevisti.

Ciascuno avrà la propria tabella di marcia e le proprie  soste per un ristoro: anche questo è scegliere. Ciascuno farà del proprio cammino una folle corsa, oppure procederà  ad una velocità media, a seconda di ciò che ciascuno intende per velocità.

Anche non fare niente è una scelta, tra l’altro una scelta “sana” se l’idea di dover cambiare mette a disagio.

Tutti abbiamo la capacità di fare scelte migliori, ma ciò non deve accadere perché c’è qualcuno a giudicare la qualità delle nostre azioni, piuttosto perché sentiamo effettivamente questo miglioramento.

Come spesso dico, abbiamo la responsabilità dei nostri giorni che non saranno sempre uguali, ma potrebbero essere migliori del precedente. Abbiamo la responsabilità del nostro futuro ed abbiamo il dono della vita che dobbiamo onorare guardando dritto il nostro cammino certi che non torneremo più a calpestare il sentiero già percorso.

Anche questo è allenare la propria salute: scegliere di migliorarsi quotidianamente per essere felici, appagati, soddisfatti.

“Tu puoi scegliere. Vivere o morire. Ogni respiro è una scelta. Ogni minuto è una scelta. Essere o non essere” (C. Palahniuk)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *